Crea sito
Menu Close

Come attivare il Turbo Boost

Sicuramente se sei entrato in questo articolo o in questa pagina vorrai sapere come attivare il turbo boost , ed ecco che oggi il buon Renna Giuseppe ti spiegherà come fare. Allora prima di iniziare dobbiamo chiarire una cosa, solo i processori Intel hanno questa funzione del turbo boost che è molto utile per dare una spinta in più in termine di prestazioni al vostro processore.

Però ragazzi molti pensano che questa funzionalità alza la frequenza del processore per sempre, ma non è così. Questa funzione entra in uso automaticamente solo quando il vostro processore richiede uno sforzo e quindi ci aiuta tipo nei momenti di gaming intenso oppure nei momenti di editing intenso. Ma in ogni caso bisogna attivarla allora iniziamo.

Entrate nel Bios

Allora ragazzi se volete sapere come attivare il turbo boost, dovrete anche saper entrare nel bios. Vi starete chiedendo ma come si fa? Ovviamente nella schermata di accensione sul logo del vostro produttore del Pc nel caso sia portatile oppure nel logo del vostro produttore della scheda madre si dovrà premere uno specifico tasto in base al Pc che avrete, solitamente i tasti sono F2 , F10 o Canc

Come attivare il Turbo Boost

Una volta fatto ciò nel bios dovrete trovare la sezione dedicata alla frequenza del processore che sarà sicuramente facile da trovare. Ora potete selezionare la sezione Overclock Configuration premendo il tasto invio ed ovviamente useremo le frecce su e giù della tastiera per salire e scendere nel menù del bios.

come attivare il turbo boost

FONTE IMMAGINI: Pixabay (No Copyright)

Fatto ciò ora scorrete fino a trovare la voce Intel Turbo mode tech, una volta che avrete selezionato e sarà evidenziata cliccate sempre il tasto Invio.

come attivare il turbo boost

Poi scorrete con la freccia su e giù e selezionate Enabled.

come attivare il turbo boost

Disattivare turbo boost

Praticamente per disattivare il turbo boost dovrai effettuare la stessa procedura ma in modo semplicemente inverso.

Come funziona il turbo boost ?

Dopo aver capito perfettamente come attivare il turbo boost, ho delle curiosità da svelarvi.

Normalmente, il processore del tuo computer portatile o desktop ha solitamente una velocità di clock standard. A volte il processore potrebbe abbassare automaticamente la sua velocità di clock per risparmiare energia, molto spesso la velocità di clock che viene dichiarata al momento dell’acquisto del tuo computer è la velocità di clock più elevata di cui potrai usufruire, a meno che non decidi di effettuare l’overclock.

Se decidi di effettuare l’overclock almeno una volta nella tua vita o se conosci qualcuno che overclocca regolarmente i processori, scoprirai un piccolo segreto, la velocità di clock che un processore di un pc raggiunge quando lo acquisti è in genere molto inferiore alla velocità massima che il processore potrebbe raggiungere.

La velocità massima non viene utilizzata solo perché il tuo produttore (Intel o AMD) deve prevenire gli scenari peggiori tipo un’aumento della temperatura che potrebbe danneggiare il tuo processore.

Almeno, un tempo erano così i processori. Tuttavia, i nuovi processori Core i5 e Core i7 di Intel hanno una funzionalità chiamata Turbo Boost che ha la capacità di scalare in modo dinamico la velocità di clock di una cpu in base al margine termico disponibile, e per ciò intendo che il tuo processore in base a quello che stai facendo aumenterà la velocità.

Entriamo più nel dettaglio

Quindi il Turbo Boost monitora l’utilizzo corrente del tuo processore. Se nota che la tua cpu Core i5 o i7 si sta sforzando oltre il dovuto, ad esempio mentre stai giocando, il Turbo Boost entra in azione.

Dopo aver capito come attivare il Turbo Boost, dovrei dirti che potrei definirlo una funzionalità intelligente. Ti ricordo che il Turbo Boost quando si accorge che il tuo pc si sta sforzando aumenterà a poco a poco la frequenza con incrementi di 133Mhz in vari step.

Tuttavia spesso come ho potuto notare, Intel continua a pubblicizzare tutti i processori che hanno questa funzione con la loro velocità di clock standard. Questo perché Intel non ti garantisce che un processore raggiungerà la sua massima velocità di Turbo per tutte le volte.

Perché scegliere un processore con il turbo?

Direi che il Turbo Boost, è ancora una caratteristica molto interessante e fornisce una soluzione al solito compromesso tra i processori dual e quad core.

Prima che uscisse il Turbo Boost la scelta di acquistare un processore dual core o quad core era una scelta molto dura. I processori dual core sono stati ottimizzati subito appena sono usciti, infatti alcuni programmi, come i giochi, prediligevano i processori dual core, mentre altri programmi, come i programmi di rendering 3D, favorivano i quad core. Quindi se utilizzi entrambi i tipi di applicazioni hai dovuto fare una scelta su quale fosse la cosa più importante per te. E quindi o sceglievi uno oppure l’altro utilizzando non ottenevi mai le massime prestazioni.

Con il Turbo Boost puoi sbarazzarti di questi compromesso. Se utilizzi un Core i5 in un’applicazione di rendering 3D, probabilmente funzionerà solo alla velocità di clock di base poiché verranno utilizzati tutti e quattro i core. Tuttavia, se invece utilizzi un Intel Core i5 con un gioco che richiede solo due core, il terzo e il quarto core entrano in uno stato di bassa potenza e i due core che stai effettivamente utilizzando funzionano a una velocità di clock più veloce di quella che ti aspetteresti da un processore dual core standard.