Crea sito
Menu Close

Come registrare lo schermo del PC

Benvenuto in questa spiegazione su come registrare lo schermo del PC. Ci sono molti motivi che potrebbero spingerti a voler registrare il tuo schermo. Dal fare un video gameplay su YouTube. Registrare un tutorial o preparare una presentazione per lavoro.

Potresti iniziare cercando un registratore per lo schermo gratuito, e ci sono davvero molte opzioni in giro per il web. Non te ne sarai mai reso conto ma Windows ha già il suo strumento di registrazione integrato, è inserito nell’applicazione Xbox preinstallata.

Registrare lo schermo del PC con l’applicazione Xbox preinstallata !

È ben nascosta questa funzione, ma Windows 10 ha il suo registratore integrato che ti permetterà di registrare lo schermo del PC senza programmi. Ed è progettato per registrare i giochi. Per trovarlo, apri l’app Xbox preinstallata (scrivi Xbox nella casella di ricerca del menu start), una volta aperto il programma premi Windows + G sulla tastiera e fai clic su Sì, questo è un gioco.
come registrare lo schermo del pc

FONTE IMMAGINI: Screenshot del mio PC e Pixabay (No Copyright)

Fai clic su registra adesso come vedi nello screen qui sopra. o clicca sulla tastiera i tasti Windows + Alt + R contemporaneamente per iniziare la registrazione. I video registrati verranno salvati nella cartella Video > Acquisizioni del tuo computer, e saranno salvati in formato MP4.

Puoi personalizzare le impostazioni della registrazione, andando in Impostazioni > Giochi > Game DVR. Non è possibile scegliere una cartella di destinazione diversa per le registrazioni, puoi solo spostare la cartella Acquisizioni e metterla dove vuoi. Poi è anche possibile scegliere la lunghezza di registrazione massima, la qualità audio, decidere se registrare o meno l’audio, il volume del microfono o il volume di sistema, ed infine la frequenza dei fotogrammi video, potrai usare la registrazione a 30 fps ma anche quella a 60 fps.

Sfortunatamente non tutti i dispositivi con Windows 10 a bordo possono registrare filmati con questa speciale funzione. Per usarla, avrai bisogno di una scheda video che supporta uno dei seguenti codificatori:

  • Intel Quick Sync H.260
  • Nvidia NVENC
  • AMD VCE

Catturare lo schermo del computer con ShadowPlay e GeForce Experience di Nvidia !

Se sei in possesso di una scheda video Nvidia della serie GTX o Serie 600 o superiore puoi usufruire della funzione ShadowPlay. Una funzione fantastica in quanto ti permette di registrare il tuo schermo e i tuoi giochi in modo del tutto gratuito. Per fare ciò dovrai installare GeForce Experience cliccando quicome ripulire il pc

Una volta installato ed aperto GeForce Experience ti basterà attivare la funzione di condivisione dello schermo, cliccando appunto il simbolo di condivisione come ti ho indicato in foto qui sopra e poi potrai finalmente premere Alt + Z sulla tastiera,ed accedere alla barra di registrazione. Ti ricordo che Alt + Z puoi premerlo anche mentre stai giocando.

come ripulire il pc

Ecco ora che la barra di registrazione è aperta potrai recarti nella sezione registrazione, e cliccando sopra uscirà una sezione in cui puoi premere Inizia (che serve per iniziare la tua registrazione). E poi anche premere Impostazioni (da qui potrai scegliere la qualità video, la velocità in bit rate, gli FPS al secondo da catturare. Se usare l’audio del microfono, regolare sia l’audio del microfono che quello del sistema. E poi anche limitare la durata del video stesso). Il bello di questo programma è la miriade di funzioni che offre, ma anche la fluidità di registrazione, che lo candidano davvero uno dei programmi migliori al mondo per registrare lo schermo del PC.

La spiegazione di oggi finisce qui. Un saluto da Renna Giuseppe, noi ci sentiamo alla prossima, restate sintonizzati sempre qui sul mio blog e seguitemi su tutti i social che potrete trovare nel menu della pagina oppure in fondo.