Crea sito
Menu Close

iOS 13 beta pubblica su iPhone SE, Proviamola

Finalmente ecco iOS 13 beta pubblica. Quindi oggi la testiamo a bordo del mio iPhone SE per vedere come si comporta e soprattutto se conviene installarla oppure no. Ti ricordo che è ancora una versione beta quindi potrebbe avere qualche bug o malfunzionamento dovuto al software ancora acerbo. Fortunatamente entro fine luglio arriveranno ancora nuovi aggiornamenti che renderanno il sistema ancora più stabile e affidabile.

ios 13 beta pubblica

FONTE IMMAGINI: Pixabay (No Copyright), Foto scattate da me e Screenshot fatti da me.

Prima di iniziare ti ricordo che le opinioni che ti darò in questo articolo sono strettamente personali, e derivano dai test che ho fatto in questi giorni provando questa nuova versione beta del sistema operativo della casa di Cupertino che mi ha già soddisfatto e tra poco scoprirai il perché.

Una velocità davvero fenomenale su iOS 13 beta pubblica che ti stupirà…

Ok… non sono il massimo esperto che si intende di fluidità, ma di versioni di iOS ne ho testate davvero parecchie e devo dirti che questo iOS 13 appena si è avviato sui miei due iPhone SE, ed ho iniziato ad usarlo ho subito detto “Ma quanta fluidità, mai vista in nessun altro sistema operativo prima d’ora”. Sarà l’ottimizzazione, sarà l’interfaccia così leggera ma Apple è riuscita a fare un lavoro senza eguali. Se non sbaglio la casa della mela morsicata aveva promesso una velocità pari al doppio in questo O.S, e posso davvero confermare.

Qualche traduzione ancora sbagliata… Ma nulla di trascendentale !

Ti ricordo che iOS 13 è ancora nella fase beta pubblica, quindi è anche normale e tollerabile qualche errore di traduzione nei menu del sistema. Ma per essere preciso voglio dirti dove (perlomeno io) ho notato pochi errori di traduzione.

ios 13 beta pubblica

I problemi di traduzione sono davvero pochi. Se vedi in basso a sinistra dello screenshot che ho messo qui sopra c’è un’app chiamata Reminders, il nome è soltanto scritto in inglese, mentre l’app italiana si chiama Promemoria. Però nonostante questa traduzione errata l’applicazione al suo interno è totalmente in italiano. Ed infine anche in certe schermate in cui bisogna premere Chiudi per terminarle il testo è ancora in inglese. Poi nella prima apertura e configurazione di molte app c’è la lingua inglese.

Nelle prime 24 ore in cui ho testato iOS 13 beta pubblica ho notato qualche leggero bug !

Questa versione come già ti ho detto è quasi perfetta per essere una beta, ma voglio sottolineare due cose che mi sono successe nelle prime 24 ore di utilizzo. La prima cosa è che Instagram è crashato chiudendosi all’improvviso. Mentre il secondo bug mi ha fatto piantare il telefono per qualche secondo in un app proprietaria Apple. Ho sentito molti in giro lamentarsi di un eccessivo surriscaldamento dello smartphone con questa versione del software. Ma devo dirti che sui miei due iPhone SE anche durante l’uso intenso non ho notato calore eccessivo, anzi almeno nel mio caso si surriscaldano meno.

La Dark Mode funziona bene anche nell’iPhone SE che monta un display IPS !

Come già saprai la funzione più significativa che aspettavano tutti su questo iOS 13 è la dark mode, una funzionalità che imposta il tema scuro nei menu dei vari iPhone.

ios 13 beta pubblica

E devo dire che sull’iPhone SE si comporta bene anche non avendo dei neri assoluti, in quanto IPS e non Oled come iPhone X. Ti ricordo che la funzione Dark Mode potrai attivarla in Impostazioni > Schermo e luminosità selezionando l’aspetto Scuro.

L’articolo finisce qui, alla prossima da Renna Giuseppe !

Leggi anche: iOS 13 Compatibilità: iPhone, iPad & iPod