Crea sito
Menu Close

La pellicola di Vetro rovina il Touch??

Benvenuto in questo articolo intitolato La Pellicola di vetro rovina il Touch. Oggi ti spiegherò se queste fantastiche pellicole salvaschermo sono davvero utili, oppure se non servono praticamente a nulla. Innanzitutto partiamo con il dire che il vetro temperato delle pellicole degli smartphone è una tipologia di vetro molto particolare. Perciò è ottima sia per la propria resistenza ad alte temperature. E sia per un’elevata resistenza agli urti. Queste sue peculiarità si ottengono grazie ad una particolare lavorazione che avviene ad altissime temperature, prossime ai 700 gradi centigradi.

FONTE IMMAGINI: Screenshot dal browser del mio PC e Pixabay (No Copyright)

Quindi di solito quando questa tipologia di pellicole si rompe, succede che si crepa. Ma grazie alla sua resistenza non causa rotture dello schermo del tuo smartphone e lo lascia intatto. Salvandolo nel 99% dei casi quando accade una rovinosa caduta. Quando è stata inventata questa tipologia di pellicola i prezzi per acquistarla erano molto più alti. Mentre attualmente grazie alla sua diffusione i prezzi sono davvero economici. Sul web si trovano pellicole di vetro temperato anche a 1 euro. Con questo puoi capire che ancora molti utenti scelgono questa tipologia di pellicole, anche se sfortunatamente non sono prive di difetti.

Ma quindi la pellicola di vetro rovina il touch??

Di solito una pellicola di queste è fatta per proteggere il display del tuo smartphone. Quindi non dovrebbe rovinarlo. Ed infatti molti si lamentano. Ma soltanto perché queste pellicole diminuiscono la sensibilità del touch. Quindi come ti ho detto non arrecano danni al tuo smartphone. Ora sicuramente ti ho fatto prendere un sospiro di sollievo. Ma se non vuoi problemi di sensibilità del tocco, ora ti spiego delle semplicissime regole da seguire quando acquisti una pellicola di questo genere

Innanzitutto prima di effettuare l’acquisto devi valutare lo spessore della pellicola. C’è ne sono molte con uno spessore che solitamente varia dai 0.25 mm ai 0.70 mm. Quindi cerca quella con uno spessore minore per avere più sensibilità del touch. Ma purtroppo in caso di caduta una con un minor spessore rischia di rompersi prima. Quindi meglio trovare una pellicola con il giusto equilibrio tra spessore, sensibilità al tocco e resistenza. Io ad esempio ho sempre utilizzato pellicole da 0.25 mm e non mi hanno mai dato problemi né di sensibilità e né di resistenza. Però poi dipende da persona a persona e da smartphone a smartphone.

Se il cellulare in tuo possesso è già poco sensibile al tocco. Mettendo una di queste pellicole diventerà del tutto inutilizzabile. Quindi quelli che criticano questa tipologia di vetro temperato hanno le loro ragioni. Poiché sono anche fastidiose. Ad esempio quando le devi togliere per sostituirle potrebbero spezzarsi. Ed a volte rischi di graffiare lo schermo. Te lo dico perché a me è accaduto molto spesso. Una volta rimossa ci sarà anche un’altro problema, la colla che rimarrà sullo schermo. Questa tipologia di colla è molto appiccicosa e difficile da togliere. Ecco che anche questa rischierà di farti graffiare il display durante la sua rimozione.

Conclusioni

Come abbiamo visto nel 99% dei casi la pellicola di vetro non rovina il touch. Quindi io continuo ancora a consigliarle a chi ha bisogno di una protezione per il proprio smartphone. Io dalle mie esperienze posso dirti che da quando ho installato questa tipologia di pellicole in vetro temperato non ho notato nessun difetto. Anzi ho notato solo pregi. Ad esempio i miei smartphone hanno preso delle cadute assurde. Con lo schermo direttamente rivolto sull’asfalto. Pensavo ogni volta che lo schermo si rompesse ma invece quando ho rimosso la pellicola crepata per sostituirla con una nuova l’ho trovato intatto.

Leggi Anche: Tastiera Wireless: È utile? Quali sono le migliori?